Danza del Ventre – Korai

danza-del-ventre-korai-club-magica-milano

Danza del ventre – korai: perché?

La danza del ventre, di origine antichissima, coinvolge tutto il corpo aiutando a riscoprire una mobilità armoniosa, una maggiore sintonia con se stesse, il proprio corpo e movenze profondamente naturali, anche se spesso da ritrovare.

Non richiede qualificazioni atletiche particolari, ma anzi consente sin dalla prima lezione di sciogliere la muscolatura, migliorandone la tonicità e l’allungamento. La didattica delle sue movenze si basa sullo sblocco e l’isolazione di ogni segmento corporeo, attivato e messo in moto in coralità e allegria.

Per le sue movenze universali, si presta ad essere danzata su ogni tipo di musica, arricchendosi di suggestioni e atmosfere diverse e variegate, dando anche origine a stili fusion che permettono di spaziare, sperimentare, giocare, scoprirsi e socializzare in un clima gioioso e leggero.

La danza del ventre in Magica vorrebbe essere soprattutto una danza corale coinvolgente e frizzante, utile per ritrovare il proprio benessere, risvegliare le proprie corde più profonde e darne libera espressione in una dimensione di partecipazione e condivisione.

Tersicore o Kore era la Musa ispiratrice e protettrice delle danze e nell’antica Grecia erano dette Korai le fanciulle ancora prive di vincoli. Per traslato quindi la parola Kore (pl. Korai) indica la bellezza e la libertà femminile. Sempre a Kore è affine la parola coralità, e quindi sintonia e condivisione armonica.

A questi lontani principi vorrebbe ispirarsi lo spirito della Magica.

Maggiori informazioni qui (corsi e stage) e qui (storia e origini della danza del ventre).

Per le fusion qui.