Dragonfly – Tra terra, aria e acqua

dragonfly-spettacolo-danza-del-ventre-polinesiane-irlandesi-fusion-swing-line-club-magica-milano-21-22-giugno-2014-trisDragonfly – la libellula – è una creatura di vento, d’acqua e di terra.

Viene associata alla creatività, è il simbolo di chi affronta la vita con naturalezza e spontaneità, ma rappresenta anche la maturità. È legata ai sogni, agli ideali e all’energia necessaria per perseguirne la realizzazione.

Il suo volo è leggerissimo, danzante e imprevedibile, le sue ali coloratissime e iridescenti. È immagine di leggiadria, agilità, gioia e leggerezza.dragonfly-spettacolo-danza-del-ventre-polinesiane-irlandesi-fusion-swing-line-club-magica-milano-21-22-giugno-2014-Jozsef-szenpeteri-national-geographic

La libellula nasce nelle acque di laghi, stagni e torrenti, e nel suo ciclo vitale cambia pelle, evolvendo da ninfa acquatica a creatura alata abitatrice delle rive. Emerge dall’abisso e impara a volare, divenendo perciò anche simbolo di trasformazione, rinnovamento e rinascita.

È un predatore e un implacabile combattente, capace fin dallo stato larvale di attaccare forme di vita ben più grandi di lei. Il suo nome inglese è appunto Dragonfly, insetto-drago.

dragonfly-spettacolo-danza-del-ventre-polinesiane-irlandesi-fusion-swing-line-club-magica-milano-21-22-giugno-2014-Jozsef-szenpeteri-national-geographic-bisNell’antico Giappone era simbolo dei samurai e profondamente associata alle arti marziali perché considerata saggia, invincibile ma anche eterea e flessibile, capace di mutare rapidamente direzione e di rimanere immobile nell’aria.

Per i Nativi Americani infine la libellula era animale totemico, legata al sogno e alla dimensione onirica, e si riteneva fosse in grado di viaggiare attraverso le dimensioni come messaggera e intermediaria.

Qui per informazioni sullo spettacolo Dragonfly del 21 e 22 Giugno 2014.