Novità: Laboratorio artigianale rame

Lavorazione del rame
Metallo estremamente duttile e contemporaneamente forte e resistente, il rame è noto all’uomo e impiegato fin dalla Preistoria per la produzione di gioielli, armi e utensili.

Oltre alla sua bellezza, le sue peculiari caratteristiche elettromagnetiche lo rendono un metallo vivo.
Ottimo conduttore elettrico, risulta particolarmente utile per scaricare tensioni, energie e cariche negative. Indossato, ha dunque proprietà antidolorifiche e rilassanti, probabilmente già ben note ai nostri antenati.
Egizi, etruschi, celti, greci e romani infatti lo utilizzavano a fini terapeutici nella cura delle infiammazioni e dei dolori reumatici e articolari. Era inoltre già riconosciuta la sua attività antisettica (oggi confermata dagli studi scientifici) che lo rendeva un ingrediente indispensabile nei preparati della medicina antica.

La tradizione arcaica lo vede associato a Venere e a divinità femminili corrispondenti in diverse parti del mondo.

Obiettivo del corso è l’acquisizione delle tecniche base tradizionali di lavorazione a freddo del metallo (battitura, curvatura e modellamento, rifinitura…) attraverso la realizzazione di piccoli gioielli ispirati nelle forme e nei motivi alla cultura europea e in particolare a quella di derivazione celtica.

Martedì 12 Novembre in Magica 1 – ore 20.30/22.00

È necessaria la prenotazione.

Al termine del laboratorio i manufatti rimarranno a ciascun partecipante.